LABORATORIO DI STORIA, ARCHEOLOGIA E TOPOGRAFIA DEL MONDO ANTICO

 

 

CESDAE

 

 

 

 

 

 

Il Centro di Studi e Documentazione sull'area elima (CESDAE) nasce a Gibellina nel 1990 in base ad una convenzione stipulata tra il Comune di Gibellina e la Scuola Normale Superiore, che ha affidato al Laboratorio di Topografia l'organizzazione e la gestione del Centro stesso, che si avvale anche della collaborazione scientifica del Prof. V. Tusa. Il Comune di Gibellina ha inizialmente messo a disposizione spazi e attrezzature nell'edificio Meeting, che sorge in Via degli Elimi, mentre dal luglio 1998 la sede del Centro è ubicata presso il Museo Civico, Viale S. Ninfa, 91024 - Gibellina (tel. 0924-67428).

 Il Centro, poiché intende porsi come punto permanente di incontro per quanti studiano i problemi relativi a quest'area della Sicilia, ha provveduto a costituire un archivio di documentazione per la storia dell'area elima nell'antichità, a favorire il contatto ed il raccordo tra gli studiosi che operano nella zona, a incoraggiare la ricerca mediante borse di studio, alla pubblicazione di quanto prodotto in termini sia di documentazione che di ricerca, a organizzare convegni, come le Giornate di Studio sull'area elima, e incontri il più possibile frequenti, che prevedono comunicazioni da parte di membri dell'équipe del Laboratorio di Topografia e/o di studiosi che si occupano della Sicilia occidentale.

Di solito questi incontri vengono effettuati durante le lunghe permanenze che l'équipe del Laboratorio effettua in Sicilia per le campagne di scavo a Entella o Segesta.